Articoli

Utilizzo della chirurgia piezoelettrica nell’avulsione di elementi dentari inclusi: case report

Obiettivi. Scopo di questo lavoro è mostrare una possibilità terapeutica nell’avulsione di elementi dentari ritenuti, che sembra ridurre i potenziali rischi di lesioni a strutture neurovascolari.

Materiali e Metodi. Viene descritta l’avulsione di un primo molare inferiore sinistro mediante accesso laterale con “sportello osseo” eseguito con strumenti piezoelettrici.

Risultati e Conclusioni. La chirurgia piezoelettrica riduce i rischi di lesioni dei tessuti molli, mentre l’accesso all’elemento incluso mediante “osteotomia a sportello” consente di eseguire in maniera sicura le fasi più indaginose dell’avulsione.