Articoli

Ripartenza…

La ripresa del lavoro e la tenue ripartenza dei contagi, per l’inafferrabile COVID-19, trovano esaurienti risposte nel numero di settembre di Dental Cadmos.

Preceduto da un arguto editoriale del Direttore, prof. Giovanni Lodi, il numero è un condensato di attualità e di informazioni scientifiche molto articolato.

Ben due articoli si occupano delle procedure legate alla gestione dei pazienti in quest’epoca così tribolata; un nucleo di esperti, facenti parte della “task force” voluta dal Ministero della Salute, ha posto sotto la lente di ingrandimento fatti e procedure cliniche. Si passa dalla semplice accoglienza del paziente all’organizzazione delle aree operative e si sconfina in tutto quel cosmo legato alle responsabilità medico-legali che, per ignoranza e leggerezza, spesso si dimenticano. Il vasto contributo degli autori, i proff. Brambilla, Cairo, Iavicoli, Norrelli e Pinchi, rigorosamente in ordine alfabetico, è stato anche oggetto di un piccolo testo reperibile sul sito di EDRA[1].

Intorno all’argomento forte COVID-19 si pongono anche i contributi di Vittorio e Luigi Checchi che esaminano con spunti interessanti il tema delle mascherine, che viene approfondito anche nell’articolo della Società Italiana Laser in Odontoiatria che ne codifica l’impiego in questi tempi di pandemia.

I doveri medici della nostra categoria, oggi più che mai cogenti, sono ben enfatizzati nell’intervista al prof. Antonio Carrassi: le emergenze in ambito odontoiatrico il tema.

Un interessante contributo viene dal gruppo diretto dal prof. Eugenio Romeo che delinea le ultime tendenze riguardo all’uso dei materiali in protesi fissa, sia su denti sia su impianti. Alcuni aspetti sulla cura della malattia parodontale nelle sue fasi iniziali sono stati presi in esame dall’articolo di Giordano et al. volto a sottolineare come elementi di provenienza dalla natura possano vicariare l’uso di sostanze chimiche come la clorexidina.

Completano il numero un interessante caso clinico su un aumento di volume dell’osso mascellare, la rubrica sulla gestione dello studio (Cassetta) e l’intervista sulla tecnica degli allineatori invisibili, tema su cui la prof. Cozza ha sviluppato un interessantissimo testo.

Allegato a esso il corso ECM, legato all’implantologia: il suo secondo contributo riguarda la preparazione e il mantenimento della parte parodontale in soggetti che abbiano ricevuto riabilitazioni implanto-protesiche.

1. https://www.edizioniedra.it/Problematiche_e_possibili_soluzioni_per_lodontoiatra_in_epoca_di_Pandemia_Covid-19_-_ebook_.aspx

Table of Content: Vol. 88 – Issue 07 – Settembre 2020

Accedi ai corsi Dental Cadmos ed ECM33