Articles

L’allineatore, il vero protagonista della terapia ortodontica

Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori” è il nuo­vo libro che la professo­ressa Paola Cozza ha realizzato in colla­borazione con le dottoresse Chiara Pa­voni, Roberta Lione e un gruppo di quat­tro giovani allievi specializzandi in orto­donzia per Edra Editore. Tre generazioni che in maniera sinergica, e contribuendo con differenti livelli di competenza, hanno collaborato alla rea­lizzazione di questo “atlante”, unico lavo­ro italiano del genere. Con la professoressa Cozza, Dental Cad­mos ha approfondito contenuti e obiettivi del volume.

Nell’introduzione, professoressa Cozza, si mette in evidenza l’esistenza di una discrepanza tra l’apparente semplicità della procedura e la curva di apprendimento necessaria per ottimizzare il trattamento…
Gli allineatori rappresentano oggi una ve­ra e propria tecnica ortodontica innovati­va che nelle mani di uno specialista orto­dontista può trasformare la programma­zione digitale in realtà clinica. Tutto ciò non può però prescindere dalla realizza­zione di un percorso diagnostico com­pleto che porti a un obiettivo coerente con i concetti classici dell’ortodonzia. In quest’affermazione si celano tutti i pun­ti nodali legati alle terapie con allineatori… Specialista ortodontista, che deve essere specificatamente formato per approcciare questa terapia utilizzando tutte le compe­tenze a lui proprie a partire da una corretta diagnosi seguita dalla formulazione di un adeguato piano di trattamento, dalla cono­scenza delle capacità biomeccaniche delle apparecchiature e da una corretta applica­zione della tecnica ortodontica scelta. In questo caso è però necessario svilup­pare anche un importante background, oltre che degli allineatori, del software 3D che è il secondo protagonista di questo trattamento. In questo campo, una men­te giovane e appositamente formata è in grado di fungere da valore aggiunto.

L’immagine tridimensionale è infatti uno dei punti rilevanti di questa tecnica.
L’imaging delle arcate è un aspetto rivo­luzionario della terapia con allineatori. Si realizza con uno scanner digitale che elabora un’immagine tridimensionale. Questo consente all’ortodontista di vi­sualizzare sullo schermo dei “modelli virtuali”, dalla prima impronta fino alla completa correzione, movimento per movimento, grazie a uno specifico pro­gramma. Ciò permette di avere una pianificazione prospettica del trattamento diversamen­te da quanto accade durante una tera­pia ortodontica tradizionale dove l’orto­dontista interviene a mano a mano che procede con le singole fasi, modulando i passaggi alla fase successiva solo dopo avere ottenuto i risultati desiderati nella fase precedente. Quando si usano gli al­lineatori, invece, si parte dalla visualiz­zazione prospettica del risultato com­pleto; le scelte possono ovviamente es­sere riviste e le modifiche eseguite tra­mite software. Una volta approvato il piano di tratta­mento si può avviare il processo di pro­duzione degli allineatori. Questo è indubbiamente un potentissi­mo mezzo di comunicazione nei confron­ti del paziente, che potendo visualizzare l’obiettivo finale dimostrerà una maggiore compliance.

Per continuare la lettura gli abbonati possono scaricare l’allegato.

Table of Content: Vol. 88 – Issue 07 – Settembre 2020